Motus Christi in thailandese: il linguaggio dell’unione con Dio è universale

Grazie a tutti; sono stata molto colpita. E’ vero, i miti di cuore sono veramente persone forti, coraggiose, che si sacrificano ed hanno pazienza” E’ una delle testimonianze di una partecipante ai nostri incontri domenicali.

Dal 17 maggio i Motus Christi in tailandese hanno toccato il cuore di persone adulte e di giovani di varie parti della Tailandia, con i quali ci siamo assiduamente incontrati con questo mezzo virtuale. Insieme ci siamo nutriti e insieme stiamo crescendo attraverso la condivisione delle nostre esperienze, riflessioni e desideri di crescere nella conoscenza e nell’amore di nostro Padre Celeste.

Spiritualmente uniti ai Motus Christi che si celebrano in altri paesi, condividiamo questo linguaggio universale che è quello della nostra vita con la Santissima Trinità, con il quale tutti ci capiamo nonostante le differenti lingue e culture. Ed è che… Cristo ci muove.

Tra tante grazie, abbiamo potuto sentire la fiducia e la fede dei partecipanti condivisa con tutti attraverso il loro tocco carismatico:

– “Riceviamo il coraggio e la forza del Vangelo”

“L’amore è offrire le nostre vite però, molte volte, non ci rendiamo conto che l’amore l’abbiamo ricevuto per primi da Dio”.

Lascia un commento