Giovani scoprono l’Eucaristia nel  Motus Christi a Ibarra, Equador

By 4 Novembre, 2019Novembre 6th, 2019Ecuador, Motus Christi

Nel Motus Christi realizzato dopo la Missione  Idente Ecuador (27 e 28 ottobre), a Ibarra si visse  la presenza di Cristo, che ha fatto di questo ritiro qualcosa di molto speciale.

Una delle giovani diceva:“Io da questo ritiro ho imparato ad amare l’Eucaristia; prima io pensavo che era sempre la stessa e la stessa… e che era molto lunga, e  che non finisse mai, per questo non mi piaceva assistere la domenica; ma ora vedo che non è così; in questi giorni ho aiutato nell’elaborazione delle petizioni, mi sono sentita partecipe, e mi sono resa conto che è sempre diversa; e ora mi piace”.

Alcuni giovani manifestarono di sentirsi pieni di inquietudine e di voler continuare a formarsi e a partecipare alle nostre attività. Una delle giovani chiese: “Ogni quando tempo fate i ritiri? Posso partecipare di nuovo?” Questa testimonianza ci presentò un Cristo in missione che, anche se cambia il tempo e cambiano le condizioni, Egli, nel suo silenzio, continua il suo lavoro “facendo nuove tutte le cose”.

Il regalo inmediato che nostro Padre Celeste ci lasciò fu la risposta positiva dei giovani ad inserirsi in molti dei nostri progetti, tra cui la Gioventù Idente.

Lascia un commento