Pellegrinaggio dei giovani studenti universitari della Pastorale della Salute di Parigi nel giorno di San Giacomo Apostolo

Nello stesso momento in cui centinaia di giovani di tutto il mondo stavano faciendo il percorso giacobeo online con la Gioventù Idente, alcuni studenti di salute (medicina, farmacia e terapia occupazionale) di Parigi hanno potuto fare un ritiro spirituale camminando dal 24 al 26 luglio all’abbazia di Notre-Dame de l’Ouÿe, vicino a Parigi, nel cuore della foresta di Dourdan.

Questo incontro si è svolto sotto il segno che il nostro Padre Fondatore ha apprezzato particolarmente – e senza dubbio ne è stato all’origine – il vincolo della carità. Tutto è stato fatto insieme, giovani e adulti, in uno spirito di servizio e di attenzione all’altro, nel rispetto della distanza sociale.

I momenti di preghiera sono stati punteggiati dal Trisagio, dalla lettura del Vangelo, dai canti polifonici, dalle Messe, dalla Solennità di San Giacomo – occasione in cui il nostro fratello Paul Alexandre ha tenuto un’omelia sulla vita dell’apostolo evangelizzatore della Spagna, sul significato del pellegrinaggio e del sacrificio – e i momenti di preghiera silenziosa per prepararsi al sacramento della penitenza.

Durante il cammino, tutti si sono nutriti delle riflessioni degli stessi giovani sull’esortazione apostolica che papa Francesco rivolgeva loro, Christus vivit. Hanno anche potuto interrogare i missionari presenti sulla loro vocazione, così come hanno potuto esprimere agli altri il motivo della loro scelta di una professione sanitaria e i sogni che li animano.

I giovani hanno finito per essere edificati dalla bellezza e dalla serenità dell’abbazia di Notre-Dame de l’Ouÿe, oltre che dagli scambi fraterni e amichevoli. Nel loro tocco carismatico, hanno mostrato il loro desiderio di servire la Chiesa e di impegnarsi senza indugio ad approfondire i testi del Magistero e a continuare a vivere la loro fede in comunità. in attesa del prossimo ritiro!

Lascia un commento