Natale con le famiglie e con i malati della Parrocchia Sacra Famiglia a Yaoundé (Camerun)

By 21 Gennaio, 2018Africa, Camerun

La celebrazione del Natale nella parrocchia Sacra Famiglia a Yaoundé (Camerún, affidata ai missionari identes, ha avuto il segno dell’attenzione ai più fragili e bisognosi, come sono i nostri malati , ed alle famiglie, per aiutarle ad essere vere chiese domestiche in cui crescano la fede e la carità. Allo stesso tempo hanno ripreso i lavori per la costruzione della parrocchia universitaria San Pietro e San Paolo, a Soa, paese a 17 Km da Yaoundé. Ecco la lettera che il padre Efrén Blanco, missionario idente e superiore della comunità dei missionari, scrive mensilmente ai benefattori di detta costruzione.

Parrocchia Universitaria San Pietro e San Paolo di Soa –Camerún

Cari amici e benefattori, ci auguriamo che abbiate trascorso delle feste natalizie piene di pace. Vi inviamo la foto di famiglia delle missionarie e dei missionari di questa fondazione di Yaoundé.

Vi informiamo che i lavori per la nuova chiesa di Soa hanno ripreso bene dopo un periodo di relativo riposo di alcune settimane.

Ciò non ha, tuttavia, impedito che vi sia un movimento forte nelle parrocchie. All’inizio del mese abbiamo avuto le messe e le celebrazioni in memoria del transito al cielo del nostro Padre Fondatore, Fernando Rielo; ci furono bellissime testimonianze tra i giovani dell’aiuto che questo carisma idente sta dando alle loro vite.

Un altro momento bello fu l’8 dicembre: ci furono le consacrazioni alla Vergine Maria di alcuni membri delle nostre parrocchie.

La Gioventù Idente ha sospeso le sue normali attività fino a dopo le feste natalizie, durante le quali, però ha realizzato feste e Atenei, per i quali si erano preparati numeri durante il trimestre precedente. Un momento speciale fu la celebrazione del Natale con i malati della nostra parrocchia della Sacra Famiglia; anche in essa, l’anno è finito con la festa parrocchiale della Santa Famiglia che quest’anno era il 31 dicembre.

Felice Anno 2018 e che i Re Magi vi colmino di beni. Vi assicuriamo la nostra orazione.

Lascia un commento