I Re Magi riempiono Fucecchio (Italia) di emozione e allegria

Anche quest’anno il giorno 6 gennaio 2018 a Fucecchio ha avuto luogo la Cavalcata dei Re Magi alla quale hanno partecipato molte persone della Famiglia idente, alcuni ragazzi della Gioventù Idente e collaboratori della parrocchia. E’ stato un momento di particolare grazia, una atmosfera di pace e armonia tra tutte le persone, di aiuto mutuo e comunione.

Il corteo si è aperto con la stella cometa, i Re Magi a cavallo, ed a seguire i paggi adulti e piccoli, gli angeli, pastori e pastorelli, un carretto trainato dai cavalli ed un folto gruppo di persone con le fiaccole alle estremità laterali del corteo, anch’essi con vestiti dell’epoca. Dalla piazza principale di Ponte a Cappiano camminando per circa 5 km siamo arrivati fino alla Chiesa della Collegiata che si trova nel centro storico del paese di Fucecchio. I canti natalizi hanno accompagnato la manifestazione, le persone sui marciapiedi delle strade attendevano il passaggio dei Re Magi salutando e facendo gli auguri in clima di festa e solennità.

Arrivati nella Chiesa, tutti hanno reso omaggio al Bambino Gesù insieme a Maria e Giuseppe, in particolare i Santi Magi i quali hanno offerto loro, oro, incenso e mirra. La Chiesa, piena di fedeli, ascoltò con attenzione il Messaggio dei Re Magi che precedette l’inizio della santa Messa solenne presieduta da S. Ecc. Monsignor Andrea Migliavacca, Vescovo della diocesi di San Miniato e concelebrata dal nostro fratello Angel Rodriguez Guerro, il nuovo parroco di Ponte a Cappiano e due sacerdoti delle limitrofe parrocchie.

Sul finire della celebrazione è stato particolarmente toccante il messaggio che l’arciprete di Fucecchio don Andrea Cristiani, trovandosi momentaneamente in Africa, ha voluto farci pervenire con lettura pubblica, rivolgendosi a noi missionarie e missionari Identes presenti nel territorio: ha ringraziato per la nostra presenza, ha salutato con molta stima e affetto il nostro fratello Angel per la sua nuova missione in Bologna, ed ha invitato le missionarie a portare avanti nei prossimi anni con sempre più vigore la Cavalcata dei Re Magi a Fucecchio, esprimendo il suo desiderio che il nuovo parroco continui insieme con le missionarie a diffonderla e organizzarla perché è l’unica attività che coinvolge tutta l’unità pastorale della diocesi. Ha offerto inoltre la sua collaborazione affinché la manifestazione cresca e sempre più persone possano partecipare ed immedesimarsi così nei pastori che accorrono alla grotta per rendere omaggio al Bambino Gesù.

La gioia di tutti è stata anche sottolineata dalla presenza della nostra sorella Laura Rebaioli arrivata appositamente da Torino per aiutare nell’organizzazione della manifestazione, salutata affettuosamente dal Vescovo, dai sacerdoti e da tutta la famiglia idente.

Lascia un commento