Beatitudini, cammino di santità

Il 27 gennaio nella nostra residenza di vita comune abbiamo avuto il 1° ritiro della Famiglia Idente di questo anno, con la gioia della visita del nostro Presidente p. Jesús Fernández Hernández, accompagnato dalla nostra sorella Anna Pedretti, Superiora della Provincia di Roma. P. Jesús ha parlato delle beatitudini come cammino di santità per il cristiano e per ogni uomo. La persona che vive questo vive l’amore, perché le beatitudini sono amore.

“Non si può vivere con paura e distanza da Dio, il timore non è amore, sì è la tenerezza verso il Padre Celeste. Lasciamo il nostro egoismo e passioni, non ci stanchiamo della speranza, come dice il Papa, la speranza è una certezza”.

Queste, alcune delle parole della sua riflessione sulle quali, poi, in piccoli gruppi, ci siamo soffermati, per condividere la ricchezza di quello che ognuno aveva meditato e riconosciuto nella propria vita.

Per la S. Messa, un piccolo chierichetto della Gioventù Idente, insieme con suo fratello, hanno scritto le preghiere dei fedeli. “Momenti “di cielo”, così potremmo definire l’impressione finale condivisa da tutti, che si salutavano con il ringraziamento per il cammino spirituale che stanno vivendo. 

 

Lascia un commento