Bambini, genitori, catechisti: una sola famiglia nella parrocchia di S. Matteo

By 12 Aprile, 2018Italia

Una carovana di bus e auto, sabato 7 aprile, portava ad Arpino più di 50 famiglie dei bambini che stanno al primo anno di preparazione per la Prima Comunione nella nostra parrocchia di San Matteo. In programma, una giornata di ritiro presso il monastero di questa piccola località a due ore da Roma dove però, a detta dei genitori, “si respira pace”.

Ore di convivenza passate volando tra giochi, riflessioni, gruppi di condivisione, pranzo al sacco tutti insieme e S. Messa. Uno dei frutti più palpabili: l’unità che si è creata tra i bambini, i loro genitori e i catechisti, davvero come una sola vera famiglia. «Grazie per il modo che avete di prendervi cura dei nostri tesori» – ci dicevano le mamme e i papà. «Portiamo i nostri bimbi in parrocchia davvero con gioia perché vediamo che ci vano allegri e allegri ritornano!».

Con noi anche tre bambine dell’ultimo anno di Comunione che non potranno assistere al loro prossimo ritiro. Durante la Messa, i loro genitori, con grande emozione e qualche lacrima, hanno consegnato una croce alle loro figlie, con queste parole: “Ricevi questa croce, figlia mia, affinché, insieme con Gesù, tu possa crescere in età, sapienza e grazia”.

Lascia un commento