Ordinazione sacerdotale del nostro fratello Roland Pereira nella cattedrale di San Patrizio (NY) da parte del Cardinale Dolan

Lo scorso venerdì 26 giugno è stato un grande giorno per la nostra istituzione e specialmente per la provincia degli Stati Uniti. Il Cardinale Dolan, Arcivescovo di New York, ha ordinato il nostro fratello Roland Pereira insieme ad un altro sacerdote diocesano, in una solenne cerimonia concelebrata dal Superiore Generale, P. Luis Casasús, e da altri sacerdoti identes, come pure vari vescovi, tra loro il nostro fratello Luis Miguel Romero che è stato ordinato vescovo ausiliare di Rockville Centre (Long Island, New York) il 29 giugno scorso.

Il nostro fratello Roland (India) 37 anni, ha potuto condividere la sua allegria con il Catholic News Journal che ha coperto l’evento: “So che non sono degno…. Sono emozionato, non solo per me ma anche per la mia comunità Idente e per la gente, per le cose che Dio farà con me nel mio futuro ministero. Sono emozionato per i giovani, specialmente quelli che assistono oggi qui, perché spero di essere quel seme che infiammi l’animo dell’amore di Cristo, così come una vocazione ad un impegno più profondo con la vita consacrata, il sacerdozio e la vita religiosa, questo potrebbe sorgere.”

Si è proposto che Roland rimanga nella nostra parrocchia di Nostra Signora di Loreto, a Hempstead, Long Island, nel Centro della Diocesi di Rockville, dove ha servito come direttore del ministero di giovani e adulti giovani dal 2015.

Poche persone hanno potuto assistere alla messa a causa delle restrizioni imposte dal governo locale per l’emergenza sanitaria. Di fatto, il cardinale Dolan, nella sua omelia, ha riconosciuto le “circostanze straordinarie” causate dalla pandemia di Covid 19, come straordinario è stato “l’appoggio dei genitori e delle famiglie per portare questi due uomini all’altare; anche se, purtroppo, molti parenti ed amici di Roland e Luis non possono stare con noi di persona, siamo fortemente uniti con loro “.

Il nostro fratello Roland ha condiviso con Catholic News che i suoi genitori, i fratelli ed altri membri della famiglia dell’India che non hanno potuto assistere alla sua ordinazione a causa delle restrizioni di coronavirus stavano vedendo la liturgia dal vivo, in modo remoto. “Sto aspettando la loro reazione”, disse, “benché siano lontani, tuttavia sono vicini a me. E Dio userà questo momento in così differenti modi che io non posso nemmeno immaginare”.

Nel momento in cui Roland è stato ordinato, il Cardinale ebbe la gentilezza di sollecitare il Superiore Generale, nostro fratello Luis a porsi al suo fianco per sottolineare la consacrazione di Roland come Missionario Idente.

Era presente anche il nostro fratello Luis Miguel Romero che sarà ordinato Vescovo Ausiliare della Diocesi di Rockville Center, il 29 giugno, solennità di SS. Pietro e Paolo, ed anniversario della fondazione dei Missionari Identes.

Tra i sacerdoti concelebranti erano presenti anche il Procuratore, Fernando Real; il Superiore Provinciale, Robert Badillo, ed i nostri fratelli Felipe Rufes e Cristóbal Martín. La cerimonia è stata celebrata in mezzo ad una grande allegria, secondo tutti i presenti, emozionati per l’ordinazione di un nuovo missionario idente in questa cattedrale conosciuta affettuosamente come la “Chiesa parrocchiale d’America.”

Lascia un commento