La nostra missione in Cile in comunione e in connessione da casa

By 6 Maggio, 2020Maggio 11th, 2020Cile

Sono già passati dei mesi da quando il coronavirus che ci sembrava tanto lontano, è arrivato in Cile, e con lui le misure di quarantena, l’attenzione personale, l’isolamento sociale, il lavoro telematico, ed il confinamento obbligatorio. E’ certamente anche  il tempo in cui maggiormente ci si presentano le questioni trascendentali dell’essere umano sul senso della vita, del lavoro, del dolore, della famiglia e della propria relazione con Dio e con gli altri.

Tutto questo non ha impedito di poter vivere, con rinnovato trasporto ed entusiasmo, l’amore al Vangelo, la trasmissione del Regno e l’unione con le Persone Divine, attraverso le varie attività tipo la direzione spirituale, gli incontri con il Vangelo, la celebrazione partecipe dell’Eucarestia giornaliera nella nostra parrocchia di Sant’Alberto Hurtado,la trasmissione dell’Eucarestia domenicale nel nostro Monastero di Nostra Signora della Vita Mistica, la celebrazione della Settimana Santa, le lezioni spirituali dei nostri fratelli e delle nostre sorelle, il Parlamento Universale della Gioventù, la Cresima e la Catechesi, coronati dai motus Christi Internazionali per Giovani ed Adulti che realizzano, ogni settimana, il nostro Presidente e i Superiori Generali.

Sebbene la partecipazione di ogni persona varia in base alle sue possibilità, tuttavia le loro testimonianze sono commoventi quando si riferiscono all’importanza dell’Eucarestia in questo tempo di pandemia, al poter condividere i loro vissuti e arricchirli alla luce del Vangelo, attraverso la testimonianza dei nostri fratelli, e specialmente attraverso la ricchezza e la profondità spirituale del nostro carisma.

Chiediamo a nostro Padre celeste che sia Lui che continui a guidarci nel vivere una coscienza filiale, fedeli all’ardore apostolico con cui visse il nostro padre fondatore, specialmente in questi momenti di tanta sofferenza per l’umanità; che ci aiuti a contribuire al superamento di questa prova, con la nostra preghiera, vivendo con coerenza, dando il meglio di noi stessi e unendoci, con la nostra offerta quotidiana, ai nostri fratelli e alle nostre sorelle del mondo intero.

Lascia un commento