Voti del nostro fratello Jonathan Ibarra all’interno del 60° anniversario a New York

Questo 29 giugno, festa di San Pietro e San Paolo e 60° anniversario della nostra fondazione, è stato di una gioia  speciale per la numerosa Famiglia Idente di New York, con le sue  quattro parrocchie. La Chiesa di San Luca (Brentwood, Long Island) fu il luogo in cui si celebrarono sia la lezione spirituale che la solenne Eucarestia, atti che videro la presenza del nostro amato fratello e presidente della Scuola Idente, José Maria Lopez Sevillano. Egli ebbe l’incarico di leggere e commentare la bellissima lezione che il presidente del nostro Istituto Id di missionarie e missionari identes, P.Jesus Fernandez Hernandez, aveva indirizzato a tutta l’Istituzione.
Durante la celebrazione Eucaristica, il P. Luis Casasus, Superiore Generale dei missionari identes (ramo maschile), ricevette la professione apostolica e i voti di celibato del nostro fratello Jonathan Ibarra,, di 26 anni, nato negli Stati Uniti ma di radice centroamericana, perché suo padre è del Guatemala e sua madre del Salvador. Parteciparono alla cerimonia numerosi giovani della Gioventù Idente del Bronx e di Long Island. Assistettero circa 150 persone, tutte molto emozionate davanti alla vita ed alla testimonianza di Jonathan. In ogni momento, si percepivano il grande amore e la gioia della sua famiglia, specialmente da parte dei suoi genitori Gustavo ed Elena. Certamente la sua vita consacrata è una gioia ed una benedizione per l’Istituzione e per la  Chiesa

Lascia un commento