Commento di p. Jesús Fernández al Vangelo della Domenica 22 settembre (Lc 16, 1-13)

By 21 Settembre, 2019Da leggere, Vangelo

Dobbiamo essere generosi con Cristo e con le persone. Diamo veramente tutto il cuore. Dio è pura bontà e Dio è assolutamente generoso con tutti gli esseri umani. Questo ci renderà felici in questa vita. SanPaolo ci dice che c’è molta più gioia nel dare che nel ricevere (At 20,35).

C’ è un proverbio che dice: “ Colui che cerca Dio e vende tutto quello che ha, meno l’ultimo centesimo, è uno stupido: perché Dio si compra con l’ultimo centesimo”.

Ci sono persone che collaborano con Dio ma non si compromettono. La differenza è nell’esempio che segue: in un piatto di uova con lardo, la gallina ‘collabora’, mentre il maiale ‘si compromette’. O ti comprometti veramente con Cristo – dicendo sì a Cristo: Tu sai che ti amo -, o vai avanti nella vita tirando a campare.

Quando il santo Curato d’ Ars andava di qua e di là a disposizione dei parrocchiani, e qualcuno gli chiedeva scusa per averlo scomodato, egli rispondeva: ”Questo non è niente, non ho ancora dato il sangue per voi”. Quando ci doniamo veramente, quando non ci riserviamo niente, allora diremo: ‘Solo Dio basta’. Siamo soliti dire con una certa frequenza: ‘non ne posso più’, ma sinceramente è molto probabile che possiamo essere un po’ più generosi e un po’ meno ambiziosi.

Quando aiuto un’altra persona, aiuto me stesso. Se possiamo aiutare qualcuno a crescere economicamente o spiritualmente, cresceremo anche noi. L’unica ambizione che val la pena di avere , è quella di amare Dio con tutta la nostra mente, con tutta la nostra volontà e con tutto il cuore.

La generosità ha relazione con la fede e la speranza. Questa è la grande lezione di Cristo nel Vangelo di San Luca: non dobbiamo essere solo onesti, ma anche molto astuti. Questo è ciò che lodò il padrone del podere nell’amministratore, non il modo disonesto di amministrare gli averi del suo padrone.

La prima cosa che dobbiamo fare è convincerci che possiamo essere generosi – con Cristo tutto possiamo -, e migliorare la nostra vita seguendo la via che è Cristo stesso.

Lascia un commento