Venti giovani ricevono la cresima nella parrocchia universitaria dei Santi Pietro e Paolo in Soa (Camerun)

Il 21 giugno 2020, 20 studenti della Parrocchia Universitaria San Pietro e Paolo dell’Università Yaounde II-Soa hanno ricevuto il sacramento della Cresima, insieme agli studenti della Parrocchia Universitaria San Francesco Saverio di Yaounde I. La cerimonia si è svolta nella parrocchia di San Francesco Saverio ed è stata presieduta dall’arcivescovo emerito Mons. Pirenne.

La prima domenica di luglio, celebrando la solennità dei nostri patroni, Santi Pietro e Paolo, sono stati celebrati i battesimi dei catecumeni e dei neonati, nonché le prime comunioni.

I nostri fratelli, P. José Manuel Ballesteros, Superiore Provinciale di Yaoundé, ed Eleuthère Messape, entrambi missionari Identes, hanno accompagnato i giovani con i catechisti in questi giorni segnati per la loro vita. C’erano giovani camerunensi e ciadiani che studiano all’Università di Soa e trovano nella parrocchia universitaria un luogo di incontro, di accoglienza e di rafforzamento della fede.

Durante questi mesi di pandemia, hanno dato prova di tenacia e perseveranza, che è stata premiata dalla ricezione dei sacramenti. Lo Spirito Santo, Consolatore e Fuoco vivo, continuerà ad accompagnarli nelle prove della vita, augurando loro una vita di santità.

Lascia un commento